X

Collegamento CNC

Collegamento CNC con ufficio tecnico

Vista la continua diffusione dei sistemi di CAD/CAM nella realizzazione di percorsi utensili diventa necessario il collegamento del CNC con l’ufficio tecnico. A tal proposito siamo in grado di creare il progetto e la realizzazione dell’impianto per il collegamento dei CNC con gli uffici tecnici e/o personal computer tramite scheda di rete ethernet. Inoltre, per le macchine equipaggiate con dei CNC sprovvisti di scheda di rete, possiamo fornire hardware e software per il loro collegamento tramite le porte seriali.

Per i collegamenti seriali RS232 è possibile utilizzare il software SELCOM2 (compatibile con sistemi operativi MS DOS, Windows 95 e Windows 98) oppure il software SERCOM (compatibile con qualunque sistema operativo) che, con un’unica interfaccia e modalità di funzionamento, consente l’archiviazione dei programmi delle lavorazioni da qualsiasi CNC a uno o più Computer. In questo modo è possibile memorizzare in una banca dati sicura, tutti i programmi ottimizzati ed averli sempre a disposizione per qualsiasi CNC collegato.
Permette la trasmissione e la ricezione dei programmi tra Computer e Macchine Utensili sia in modalità DNC che in modalità seriale RS232.
La modalità DNC consente, nel caso i programmi siano di dimensioni più grandi della capacità della memoria del CNC, di gestire direttamente l’esecuzione automatica degli stessi direttamente da Computer. Ovviamente nel CNC deve essere presente tale possibilità.
Possibilità di collegare contemporaneamente attraverso schede multiseriali o dispositivi di conversione Wi-Fi o Rete RJ45>RS232 da 1 a 44 Macchine Utensili.
Per rendere più efficaci e meno dispersive le operazioni di trasmissione e ricezione il software SerCom può essere gestito in modo remoto. In pratica attraverso dei semplici comandi configurabili in ogni CNC è possibile operare solo a bordo del Controllo Numerico.

La ESSECI s.r.l. ha creato e commercializza l’opzione EMUFDU.

EMUFDU è un emulatore che consente di utilizzare una chiavetta USB, appositamente formattata, al posto dei vecchi floppy disk installandolo all’interno dell’opzione “FDU” (al posto del vecchio lettore floppy).
Con la formattazione verranno create 100 cartelle, ciascuna avente una capacità massima di 1,44Mb.
Utilizzando EMUFDU vengono eliminate le problematiche dovute alla difficoltà di reperibilità dei floppy disk e alla mancanza dei lettori sui computer di ultima generazione.